Ahoy!
Se sei giunto fin qui probabilmente stai per affrontare la tua prima crociera e cerchi consigli utili e informazioni… sei nel posto giusto!

Sono sicura che non vedi l’ora di partire ma hai ancora qualche dubbio riguardo questa nuova esperienza, vero? Ti capisco.
Non temere, con questi miei consigli la crociera sarà una passeggiata!

prima volta in crociera

A fine maggio, dopo tanti anni passati a sognarne una, sono finalmente riuscita a partire per la mia prima crociera Alla scoperta delle Isole Greche con Costa Crociere e devo dire che l’esperienza mi ha veramente entusiasmata!

I dubbi prima della partenza erano tanti e mi sono informata molto facendo ricerche sul web.
Ecco perché ho deciso di racchiudere in un unico post alcune risposte alle domande che più mi incuriosivano prima del viaggio.

Ma non perdiamo altro tempo e andiamo a toglierci questi dubbi.
Sei pronto? Si parte!

interni delle navi

Come prepararsi per la prima volta in crociera

Come ti dicevo, le domande che mi frullavano in testa prima di partire erano davvero tante: quali documenti mi servono? Quante cose devo portare? Farà freddo o caldo? Soffrirò di mal di mare?

Mal di mare in crociera

Partiamo da un argomento che per me è molto importante: il terrore di soffrire di mal di mare in crociera.
Si tratta di una questione delicata e soprattutto abbastanza personale visto che i sintomi variano da persona a persona.

Io soffro molto di mal d’auto, tanto che per muovermi normalmente ho praticamente sempre i polsini o le gomme nella borsa per cui la paura di star male durante la crociera era tanta.

Prima di partire ho chiesto a molte persone la loro esperienza e tutte mi hanno risposto allo stesso modo: “una volta a bordo non lo senti, la nave è troppo grande per sentirne il movimento”.

E ora che ho avuto modo di provare posso dirti che è così!

Escludendo la partenza, in cui il corpo deve abituarsi, o con mare mosso, durante il resto del viaggio non ho mai dovuto ricorrere ad alcun aiuto.

Anzi mi sento di avvisarti riguardo all’effetto contrario, il “mal di terra“, del quale ho sofferto dopo essere ritornata a casa e che è durato circa un paio di giorni.
Camminare sulla terraferma e sentirsi ondeggiare può essere decisamente destabilizzante!

Documenti necessari

Per andare in Crociera i documenti che ti serviranno sono semplicemente quelli di riconoscimento quindi la carta d’identità oppure il passaporto ove richiesto.

Nulla di più semplice!

La valigia

Una delle prime domande che mi sono posta è stata: esiste un limite di grandezza o di peso per la valigia? La risposta è no, va semplicemente verificato il numero massimo di valigie consentito dalla crociera che si intende effettuare.

Sicuramente mi sento di consigliarti una valigia rigida e resistente perché la mia durante le operazioni di carico e scarico è stata danneggiata.

Che vestiti porto?

Durante la navigazione potrai vestirti normalmente, non è richiesto alcun tipo di abbigliamento particolare purché adeguato.

Sicuramente da avere il costume per goderti un tuffo in piscina o un momento di relax nelle vasche idromassaggio o per qualche escursione al mare magari. Interessante, vero?

Se invece sei un tipo sportivo e vuoi tenerti in forma anche a bordo durante la crociera non dimenticare l’abbigliamento sportivo che potrai sfruttare grazie alla palestra attrezzata e alla zona esterna.
Che ne dici di una bella corsetta sul ponte?

La particolarità delle crociere è che, durante la navigazione, vengono organizzate delle serate a tema in cui è consigliato un dress code: italiana (porta dei vestiti di colore rosso, bianco o verde), in bianco, elegante, di gala.. non temere, troverai queste informazioni nel diario di bordo giornaliero.

Prima volta in Crociera:
Quale è la compagnia migliore?

Personalmente al momento non mi sento di dare una preferenza avendo provato solo una compagnia ma, parlando con altri viaggiatori a bordo della nave sicuramente più “esperti”, sembra che la scelta migliore vari in base agli interessi e alle preferenze personali.

Ovviamente anche i costi cambiano in funzione di determinate scelte quindi il consiglio che mi sento di darti è senz’altro quello di capire bene quali siano le tue aspettative e scegliere in base alla soluzione che più vi si avvicina.

La scelta della cabina

Come prima volta e, soffrendo di mal di mare, ho deciso di prenotare la cabina con balcone. Non avrei potuto fare una scelta migliore!

Gli spazi dove poter mettere le proprie cose sono ottimi. Niente valigie tra i piedi e comodi armadi dove riporre gli abiti.

E poi vuoi mettere la possibilità di svegliarti la mattina con vista sul mare e la sera goderti il tramonto direttamente dal tuo balcone?
Un momento tutto privato!

prima volta in crociera scelta della cabina

Le escursioni

Essendo la prima volta che andavo in crociera e visitando posti finora sconosciuti, ho deciso di affidarmi alle escursioni organizzate direttamente da Costa Crociere.
Questa opzione solitamente non è inclusa nel costo della crociera e quindi ogni escursione deve essere prenotata a parte.

Consiglio assolutamente di farlo prima di partire per poter scegliere quella che più ti aggrada. Io ho prenotato direttamente a bordo ma, per molte, i posti erano già esauriti e quindi mi sono dovuta un pò “accontentare” delle opzioni rimaste.

Valuta bene le opzioni disponibili, a volte le iniziative più economiche non permettono di fare esperienze significative; in alternativa ci si può sempre organizzare per conto proprio e forse per qualche metà è anche la scelta migliore.

escursioni in crociera

Durante la tua prima crociera..

Una volta saliti sulla nave, ti verrà consegnato il diario di bordo giornaliero in cui troverai tutti gli eventi della giornata.

Dalla mattina alla sera potrai sbizzarrirti tra corsi di ballo, yoga, cucina e così via. Mi raccomando, non cercare di fare tutti i corsi fin da subito!
Molti di questi verranno ripetuti nel corso della crociera per cui avrai modo di recuperarli.

Dove mangiare a bordo

A bordo della nave troverai diversi ristoranti tra cui sbizzarrirti per coccolare le tue papille gustative.

Incluso nella prenotazione, comunque, avrai un ristorante dove poter fare colazione, pranzare e cenare in un tavolo già assegnato e solitamente condiviso con altri viaggiatori.
E’ sicuramente un ottimo modo per socializzare con altri partecipanti della crociera e fare nuove amicizie!

Comunque non è obbligatorio andarci, infatti è possibile scegliere tra il buffet ed altri ristoranti della nave durante l’arco della giornata.

esempio di ristorante navi crociera

Un altro buon motivo che mi ha spinto a provare questa esperienza è la comodità di non dover organizzare nulla, basta scegliere tra le varie opzioni e loro pensano al resto. Rilassante, non trovi?

Se in questo post non ho risposto alle tue domande lascia un commento qui sotto. Sarò ben felice di aiutarti ad affrontare la tua prima crociera!

Detto questo non ti resta che preparare le valigie e andare al porto: è arrivato il momento di salire a bordo.

Buona navigazione!

Ti è piaciuto il post? Condividilo!

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: