Benvenuto nella casa delle farfalle!

Ti presento uno dei luoghi che più mi hanno colpito in Veneto e dove è possibile trascorrere qualche ora in compagnia di questi insetti così delicati.

Conosciuta anche come Butterfly Arc, questa struttura ti permette di camminare all’interno di alcune serre tropicali e di circondarti di un gran numero di farfalle svolazzanti (e non solo).

Dove ci troviamo? Siamo nei Colli Euganei e più precisamente a Montegrotto Terme, in provincia di Padova.

Cosa vedrai durante la visita?

La casa delle farfalle è praticamente suddivisa in 3 macro aree:

  • Una piccola parte destinata interamente alle falene giganti
  • Una struttura più grande dedicata alle serre tropicali
  • Una zona esterna che ti conduce al magico bosco delle fate

Le falene giganti

La visita inizia da qui, da questa serra che racchiude alcune specie di falene giganti.

Fai attenzione quando entri perché ne trovi veramente ovunque (anche attaccate al telo di ingresso o sul pavimento) correndo anche il rischio di calpestarle.

Personalmente sono rimasta impressionata dalle dimensioni di alcune di loro e dalla capacità di mimetizzarsi di altre. Pensa che prima di riuscire a individuarle tutte mi ci sono voluti alcuni minuti ed erano proprio davanti al mio naso!

Durante la visita può capitare di trovarne anche alcune di morte purtroppo. Questo è dovuto al ciclo di vita piuttosto breve di questi splendidi insetti.

Come suggerito dai cartelli, non le raccogliere e lascia che la natura faccia il suo corso.

Le serre tropicali

Questa è l’area più ricca, più ampia e quella che ho adorato di più di tutta la struttura.

Qui, oltre alle numerose farfalle che volano ininterrotte per le serre, trovi anche diverse specie di altri animali racchiusi all’interno di terrari o teche di vetro. Pensa che vedrai insetti stecco, tarantole, iguane e persino dei piranha!

Il percorso da seguire si snoda in più sale ricche di vegetazione che replicano gli habitat naturali di queste creature.

Avrai l’impressione di essere finito in una giungla!

Il Bosco delle Fate

Una volta uscito dalle serre penserai che la visita alla Casa delle Farfalle sia terminata ma non è così!

Uscito dall’ultima serra ti basterà fare qualche passo per fare il tuo ingresso al magico Bosco delle Fate.

Si tratta di un’area esterna della struttura, pensata principalmente per i bambini, nella quale troverai un gran numero di creature leggendarie come fate, folletti e gnomi.

Sei curioso e vuoi saperne di più di loro? Non temere, accanto ad ogni creatura trovi un cartello che ne racconta brevemente la storia e le particolarità.

Conclusione

La visita dell’intera struttura dura circa un paio d’ore, considerando i tempi per potersi soffermare a scattare qualche foto o semplicemente a rilassarsi osservando questi insetti volare di fiore in fiore.

Personalmente la trovo la meta ideale per chiunque voglia passare un weekend diverso dal solito in Veneto a contatto con la natura e soprattutto a famiglie con bambini, considerandone il grande valore istruttivo.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: