Dimora dei Conti Zaborra da oltre 300 anni e conosciuto come Museo del Volo: vi presento il Castello di San Pelagio, villa veneta sita a Due Carrare, in provincia di Padova.

elica di un aereo

Un museo unico in Europa inaugurato nel 1980 e dedicato, principalmente, alla “folle” impresa di Gabriele d’Annunzio.
Il 9 agosto 1918 il Vate volò su Vienna con la squadriglia “la Serenissima” lanciando volantini tricolori inneggianti alla resa.

Da qui nasce l’idea di ricostruire e riportare in ordine cronologico, all’interno del Castello, l’evoluzione del volo umano partendo dal mito di Icaro, proseguendo con alcune incredibili e strane macchine volanti fino ad arrivare agli aerei moderni.

Le sale del Museo del Volo sono, dunque, dedicate a diversi pionieri del volo: da quelle abitate da Gabriele d’Annunzio dal 1917 al 1919 a quelle dedicate a Leonardo, ai Montgolfier, ai fratelli Wright, ad Armstrong e a molti altri.

Impossibile non parlare, inoltre, dei due magnifici giardini della villa dove passeggiare tra le diverse piante, alcune addirittura ultra centenarie, ed ammirare le migliaia di rose prima di avventurarsi nei labirinti.
Il primo realizzato per narrare il mito del volo di Icaro ed il secondo, il labirinto del “Forse che Si Forse che No”, costruito per sottolineare il Tema del Doppio dannunziano.

Da non perdere al museo del volo

Non dimenticate, inoltre, di visitare il “Secret Garden”: un accogliente punto di ristoro dove gustare vini di pregio e salumi tipici in abbinamento a visite guidate al Castello ed al Museo.

Quest’anno, nel centenario del Volo su Vienna, il Museo del Volo viene rinnovato nella versione 2.0 con isole multimediali per rendere la visita immersiva ed emozionale attraverso proiezioni olografiche tridimensionali che accompagnano il visitatore nell’esplorazione.

Curiosità

Attenzione futuri sposi: sapevate che all’interno del Castello di San Pelagio è possibile celebrare e trascorrere il Vostro giorno speciale?

E’ possibile scegliere di celebrare la cerimonia civile nella sala da ballo del Castello, oggi adibito a salone delle mongolfiere, o nel romantico viale di capini centenari.

Decisamente originale!

Non ci resta che partire. Prendete la giacca ed il casco, voliamo insieme per conoscere la storia del volo in questo sbalorditivo viaggio al Castello di San Pelagio ed il Museo del Volo 2.0!

Non vedete l’ora di visitarlo e vi interessa conoscere i giorni di apertura, gli orari ed i prezzi dei biglietti?

Vi lascio il link al sito dove trovate anche gli orari delle visite guidate e altre informazioni utili alla vostra visita.

www.castellodisanpelagio.it

Ti è piaciuto il post? Condividilo!

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: